VST su Linux

Chi fa musica e usava windows per passare a linux ha un grosso scoglio, i plugin.
Ne parlavo giusto ieri con un amico musicista appena passato a Ubuntu, il suo problema più grande era avere i plugin VST, ossia quelli nel formato usato in windows.
Jost
Detto fatto, c’è Jost🙂

Come segnalato già dal grande Felipe c’è un programma per linux che ha nativi (quindi non emulati o zozzerie simili) i plugin in formato vst.

Se non sapete cosa sono i plugin VST per winzoz/mac… immaginate che sono come le estensioni di Firefox, ma per il mondo Audio su computer. Ci sono plugin “ludici” in grado di emulare qualsiasi strumento o effetto, ma ci sono anche complicatissimi plugin che lavorano sull’audio e lo modificano nei modi più differenti.

Vista la mia abbondante ignoranza in materia vi rimando direttamente al sito di Jost per approfondire e magari provare questo programma😉

3 risposte a VST su Linux

  1. moore scrive:

    ghghghgh grande🙂

  2. PsykoveroZ scrive:

    INSOMMA NON CI STO A CAPi’ PIU’ NIENTE:
    DECIDITE O UNA O O DUE OO!
    CIAO MI PRESENTO SARO’ IL TUO TROLL
    CON TANTO AMORE😉

  3. moore scrive:

    da paura! pekkato che i drivers ricompilati per la mia scheda audio nn si trovano😦
    su alsa project c’è qualcosa….ma non basta…. nel caso dovesse capitarvi qualcosa
    la mia interfaccia audio è una emu 1820m (creative professionl)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: